Nicola Beller Carbone

soprano solo per l'Italia

Repertoire

 

Albéniz Pepita Jimenez Pepita Jiménez

Berg Wozzeck Marie

Cherubini Medea Medea

Ginastera Bomarzo Julia Farnese

Kálmán,E Die Csárdásfürstin Sylva Varescu

Korngold Die tote Stadt Marietta

Krenek Der Diktator María

Krenek Karl V Eleonore

Lehár Die lustige Witwe Hanna Glawari

Lehár Friederike Friederike Brion

Leigh Man of La Mancha Aldonza Dulcinea

Monteverdi Il combattimento di Tancredi e Clorinda Clorinde

Mozart La finta giardiniera Arminda

Offenbach La Grande-Duchesse de Gérolstein La Grande-Duchesse

Poulenc La Voix humaine Elle

Puccini La bohème Musetta

Puccini Tosca Floria Tosca

Puccini Turandot Liú

Rihm Die Hamletmaschine Ophelia

Schoenberg,A Erwartung Frau

Schreker Die Gezeichneten Carlotta Nardi

Shostakovich Lady Macbeth of Mtsensk Katerina Ismajlova

Strauss,J Die Fledermaus Rosalinde

Strauss,J Wiener Blut Franziska Cagliari

Strauss,R Der Rosenkavalier Die Feldmarschallin

Strauss,R Die Frau ohne Schatten Die Färberin

Strauss,R Elektra Chrysothemis

Strauss,R Feuersnot Diemut

Strauss,R Salome Salome

Tchaikovsky,P Yevgeny Onegin Tatyana

Tutino Senso Countess Livia Serpieri

Ullmann Der Kaiser von Atlantis El Tambor Mayor

Vives La villana Casilda

Wagner,R Das Rheingold Freia

Wagner,R Die Walküre Sieglinde Gerhilde

Wagner,R Götterdämmerung Gutrune

Wagner,R Parsifal Kundry

Weill Aufstieg und Fall der Stadt Mahagonny Jenny

Weill Die sieben Todsünden Anna

Zandonai Francesca da Rimini Francesca da Rimini

Zemlinsky Der König Kandaules Nyssia

Zemlinsky Der Kreidekreis Yü-Pei

Zemlinsky Der Zwerg Donna Clara

Zimmermann,B Die Soldaten Gräfin la Roche

Bio

Nicola Beller Carbone, che presto celebrerà 30 anni sul palco, non è un normale interprete operistico.

Nato in Germania, NBC è cresciuto in Spagna. Si distingue per un profilo particolarmente artistico, dando uguale peso alla recitazione e alla musica. La sua esperienza come ballerina, strumentista e attrice arricchisce il modo in cui riesce a interpretare le sue figure operistiche, rendendola una delle interpreti eccezionali e autentiche sul palcoscenico operistico moderno.

Durante la sua infanzia, ha ballato balletto classico, durante la sua adolescenza ha tenuto concerti per pianoforte, e dopo aver lasciato la scuola è stata membro del teatro di strada e degli ensemble di cabaret. Oltre a cantare in gruppi jazz e rock, era una percussionista, una bassista.

Ha iniziato la sua formazione teatrale a Saragozza e in seguito ha deciso di studiare canto classico all'Escuela Superior de Canto di Madrid. Il suo primo impegno costante la portò nel 1991 in Germania, dove si unì all'Operastudio dell'Opera di Stato bavarese di Monaco. Quindi si è trasferita al Gärtnerplatztheater della città, e successivamente è stato offerto un impegno permanente al Nationaltheater di Mannheim. Dal 2001 lavora come soprano indipendente.

La sua particolare affinità con il repertorio del 20 ° secolo emerse in una fase iniziale. Le sue parti includono Katerina Ismailova in "Lady Macbeth di Mtsensk" di Dimitri Shostakovich e Marie in "Wozzeck" di Alban Berg. Parti in opere di Richard Strauss includono, insieme a Salome, Chrysotemis, Ariadne e Färberin; nelle opere di Wagner ha cantato Sieglinde ("Die Walküre") e, più recentemente, Kundry ("Parsifal").

Ora è considerata una specialista per il complesso repertorio della Seconda Scuola viennese, nonché per il repertorio contemporaneo. È eccezionale come interprete di letteratura lirica eseguita raramente, ad es. come Contessa de la Roche in "Die Soldaten" ("I soldati") di Bernd Alois Zimmermann, Ofelia in "Die Hamletmaschine" di Wolfgang Rihm, Die Frau in "Erwartung" di Arnold Schoenberg e Trommler in "Der Kaiser von Atlantis" di Viktor Ullmann. Allo stesso tempo, però, è anche a casa nel repertorio classico, con Medea di Luigi Cherubini e Tosca di Giacomo Puccini come suoi ruoli principali.

Nel 2016 Nicola Beller Carbone è stato nominato miglior cantante di opera e zarzuela spagnola. La sua pluripremiata Pepita Jimenez di Isaac Albéniz in una produzione di Calixto Bieito è stata successivamente ripresa tre volte. NBC ha anche interpretato con successo ruoli noti di zarzuela come Soleá in "El Gato Montés" di Manuel Penella al Teatro de la Zarzuela di Madrid, dove si è guadagnata un nome come interprete fiducioso di questo genere spagnolo.

Anche nel campo dei concerti, la NBC è attiva a livello internazionale. Si è esibita con Michael Gielen e la Bamberg Symphony Orchestra nella Konzerthaus di Berlino, con Gianandrea Noseda al Festival di Stresa e con Yannick Nézet-Séguin e l'Orchestre Metropolitain di Montreal, per citarne solo alcuni.

Il profilo musicale altamente individuale della NBC è completato da concerti lieder con programmi non convenzionali.

Tra coloro che hanno esercitato un'influenza duratura ci sono Astrid Varnay, sotto la quale ha studiato, Richard Trimborn, con il quale ha studiato quasi tutte le sue parti di lingua tedesca in sessioni fortemente caratterizzate dal loro umanesimo musicale, insieme ai compagni cantanti Hildegard Behrens e Hedwig Fassbender, registi Michael Schulz, Robert Carsen, Nicolas Brieger, Gabriele Rech, Arila Siegert, Paul Curran, Uwe Eric Laufenberg, Hugo de Ana, Emma Dante, Calixto Bieito, Marcelo Lombardero, Sebastian Baumgarten e i direttori Stefan Blunier, Michael Gielen, Gian Andrea Noseda, Jeffrey Tate, Yannick Nézet-Séguin e Kirill Petrenko con tutti i suoi collaboratori e tutti hanno lasciato il segno su di lei.

Negli ultimi anni Nicola Beller Carbone si è sempre più dedicato all'insegnamento, tenendo regolari masterclass in rinomate istituzioni come la "Theaterakademie August Everding" a Monaco, la "Escuela Superior de Canto" a Madrid, la "Fundación internacionál Alfredo Kraus" a Las Palmas de Gran Canaria, l'Opernstudio di Monaco e l'Accademia del Maggio Musicale Fiorentino / Opera di Firenze a Firenze.

Dal 2013 al 2018 è stata direttrice artistica del seminario estivo "InCanto Tignano - Canta e recita" vicino a Firenze.

Nicola Beller Carbone parla cinque lingue: spagnolo, tedesco, italiano, francese e inglese.

Press

 

"Nicola Beller Carbone besetzen kann. Sie bringt in ihre Partie Erfahrung in Kabarett und Tanz ein, lässt ihre Stimme zwischen Chanson und Oper changieren, schwingt elegant das Tanzbein oder mutiert zum Maschinen-Menschen.”

MAIN-SPITZE, 4. MÄRZ 2019, VOLKER MILCH

DIE SIEBEN TODSÜNDEN, KURT WEILL
STAATSTHEATER WIESBADEN 2019​​

«La gran Beller Carbone: Hay personajes que le van como anillo al dedo y la gran duquesa de Gerolstein es uno de ellos. Da gusto ver a una actriz, escuchar a una cantante no siendo la mezzo que el papel exige y entenderla perfectamente en los diálogos hablados.»

BECKMESSER, 16.3.2015, GONZALO ALONSO

LA GRAN DUQUESA DE GEROLSTEIN, JACQUES OFFENBACH
TEATRO DE LA ZARZUELA

»In der Rolle der Carlotta Nardi konnte Nicola Beller Carbone mit ihrer samtiger Grundierung und der schönen Leuchtkraft ihres klaren und beweglichen Soprans überzeugen und dazu mit ihrer attraktiven Bühnenerscheinung auch schauspielerisch punkten.»

DER OPERNFREUND, 3.5.2013, MANFRED LANGER

DIE GEZEICHNETEN, FRANZ SCHREKER
OPER KÖLN

»La gitana Soleá consiguiendo un meritorio equilibrio entre el tòpico del texto y el dramatismo que, a pesar de ello, requiere el personaje…. requiere de una buena dosis de capacidad interpretativa, cosa que Nicola Beller Carbone ofreció sobradamente.” 

OPERA WORLD, 29.11.2017, JOSE ANTONIO LACARCEL

EL GATO MONTÉS, MANUEL PENELLA
TEATRO DE LA ZARZUELA

© 2019 by marco calabrese artist manager - all rights reserved

Marco Calabrese

Artist Manager

di Marco Calabrese

Via Conchetta 4, 20136

+39 347 1505869

marco@marcocalabreseartistmanager.com

Milano - Italy​

P. Iva 10968890961